• QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI - QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE SANITARIA - SALUTE E SANITÀ - NOTIZIE, INFORMAZIONI E CONSIGLI

I Nostri Sponsor

Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, 25, 26 e 27 Marzo. "Attacco Ischemico Transitorio (TIA): dal cambiamento della nosografia al cambiamento della pratica clinica”

Verso la prevenzione dell’Ictus attraverso l’analisi neurologica dei fattori di rischio

Ha avuto inizio il 25 Marzo a Reggio Emilia, con un corso teorico-pratico, la serie di tre giornate scientifiche a valenza internazionale dal titolo: “Attacco Ischemico Transitorio (TIA): dal cambiamento della nosografia al cambiamento della pratica clinica”.
L’organizzazione degli eventi, che proseguiranno sino a Sabato 27 marzo e si terranno tutti sotto l’egida dell’Opening Meeting 2010 della Società Italiana Interdisciplinare Neuro Vascolare (S.I.N.V.), che li patrocina, è a cura della Stroke Unit della Struttura Complessa di Neurologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova, diretta dalla dott.ssa Norina Marcello.

Il focus delle giornate, che costituiranno un momento di importante confronto e scambio tra professionisti italiani e stranieri, è l’atto finale dello studio multicentrico osservazionale Day Tia, promosso dal Ministero della Salute e realizzato dalla Stroke Unit del Santa Maria Nuova. Lo sviluppo del progetto ha portato alla individuazione di nuovi criteri internazionali utili a definire l’ischemia transitoria, patologia il cui trattamento in urgenza può consentire di prevenire l’ictus cerebrale.

Gli eventi congressuali prevedono l’intervento dei più importanti referenti a livello europeo per la patologia cerebrovascolare che, come è noto, costituisce la prima causa di invalidità e la terza causa di morte nei paesi più industrializzati.

L’attacco ischemico transitorio rappresenta, nella totalità dei casi, un avvertimento di rischio: il 10-15% dei pazienti che hanno presentato sintomi neurologici con recupero entro 24h, può essere colpito da ischemia cerebrale nei giorni o nei mesi successivi. Fattori quali l’età età avanzata del soggetto, la presenza di ipertensione arteriosa, sintomi motori di durata prolungata rappresentano segnali di rischio per l’insorgenza di un ictus a breve termine. Poter contare, dunque, su strumenti clinici e diagnostici utili a definire, con precisione, l’entità dell’episodio transitorio significa essere in grado di prevenire l’ictus.

Gli specialisti, spiega il dott Giovanni Malferrari, Presidente Nazionale della S.I.N.V. e Responsabile della Stroke Unit dell’Arcispedale Santa Maria Nuova, dedicano massima importanza alle possibilità di prevenzione al punto che gli studi sull’evento TIA conducono, quasi sempre, a nuove ri-definizioni di regole sulla base di approcci probabilistici oltre che di strumenti diagnostici e terapeutici.

Il programma delle tre giornate prevede la trattazione degli aspetti più innovativi in tale ambito, con particolare attenzione alle ricadute sulla pianificazione sanitaria e del management dei pazienti.

La giornata di oggi (25 marzo) era dedicata al Corso Teorico-Pratico interdisciplinare per medici specialisti, domani (26 Marzo) sarà il momento del confronto con specialisti provenienti da diverse sedi europee (26 marzo), mentre sabato (27 Marzo) sarà la giornata dedicata all’analisi della realtà regionale ed alle ricadute che proposte di gestione innovative potranno avere in termini di politica sanitaria regionale.

Nel corso del congresso verrà inoltre presentato il libro intitolato G-PAC, progetto pilota nel campo della formazione, coordinato dalla Struttura di Neurologia dell’Arcispedale, promosso dalla Regione Emilia Romagna e dal Ministero della Salute sulla prevenzione secondaria della patologia cerebrovascolare. L’Opening Meeting 2010 gode del patrocinio del Ministero della Salute.

MODERATORI E RELATORI:
Accorsi Franco
Amarenco Pierre
Anticoli Sabina
Arienti Vincenzo
Arvedi Maurizio
Bigoni Maurizio
Borghi Claudio
Canali Giorgio
Carollo Carla
Carraro Nicola
Carubbi Francesca
Casali Giovanni
Casoni Federica
Cavalli Mario
Cervellini Gianfranco
Ciccone Alfonso
Ciotta Giada
Ciucci Gabriele
Coppi Gioacchino
Coppo Lorenzo
Dallari Alberto
De Berti Gianni
de Campora Paolo
De Franco Salvatore
De Palma Antonella
Del Sette Massimo
Di Pasquale Giuseppe
Di Viesti Domenico
Fanciulli Angelo
Favaretto Elisabetta
Ferrari Alberto
Ferrari Anna Maria
Frediani Roberto
Galletti Marco
Ghirarduzzi Angelo
Greco Gabriele
Grisendi Ilaria
Guidetti Donata
Guizzardi Giordano
Inchingolo Vincenzo
Iori Ido
Kaps Manfred
Lanza Gaetano
Lattuada Ivana
Lochner Piergiorgio
Lotti Enrico
Lusiani Luigi
Maggi Massimo
Malferrari Giovanni
Manari Antonio
Manghi Iva
Manicardi Enrica
Marcello Norina
Maroni Massimo
Martini Mariella
Mauro Anna Maria
Mazzi Giorgio
Meneghetti Giorgio
Monaco Francesco
Montanari Enrico
Negro Aurelio
Nencini Patrizia
Neri Walter
Nicoletti Giuseppe
Nicoli Franco
Nicolini Fausto
Nucera Antonia
Pazzaglia Maria
Pedone Vincenzo
Pistollato Giuseppe
Polizzi Bianca Maria
Pozzessere Claudio
Pratesi Mauro
Prati Patrizio
Pretolani Stefano
Procaccianti Gaetano
Rasi Fabrizio
Rastelli Gianni
Ravasio Alessandro
Sacquegna Tommaso
Salsa Francesco
Sanguigni Sandro
Sarra Vittoria Maria
Scoditti Umberto
Servadei Franco
Silingardi Mauro
Siniscalchi Antonio
Sztaizel Roman
Tassi Carlo
Tola Maria Rosaria
Toni Danilo
Toubul Jean-Pierre
Trenti Ivan
Tusini Nicola
Vecchiati Enrico
Zaninelli Augusto
Zedde Marialuisa
Zoli Marco

Programma:

Giovedì 25 Marzo 2010: Il Management del TIA - Corso teorico-pratico

PRIMA SESSIONE
ore 9.00 Presentazione del Corso
N. Marcello, G. Mazzi, S. De Franco

Aula1
N. Marcello, A. M. Ferrari
09.20 Il TIA: l’evoluzione
N. Marcello
09.40 Il rischio: ABCD2 score
M. Zedde
10.00 La Neuroradiologia
G. De Berti
10.20 Il parere del cardiologo
A. Manari
10.40 Realtà a confronto nel DEA
I. Lattuada, C. Pozzessere
11.00 Le linee guida e il setting
E. Lotti

IL MANAGEMENT DEL TIA
Aula 2
F. Nicoli, P. de Campora

09.20 Il TIA: l’evoluzione
G. Malferrari
09.40 Il rischio: ABCD2 score
G. Ciucci
10.00 La Neuroradiologia
C. Carollo
10.20 Il parere del cardiologo
P. de Campora
10.40 Realtà a confronto nel DEA
A. De Palma, S. Anticoli
11.00 Le linee guida e il setting
M. Zedde

SECONDA SESSIONE: LA PREVENZIONE SECONDARIA

Aula 1
A. Ferrari, E. Vecchiati

11.40 Terapia antitrombotica
M. Silingardi
12.00 Terapia antipertensiva
R. Frediani
12.20 Terapia ipolipidemizzante
F. Carubbi
12.40 Terapia chirurgica
N. Tusini
Giovedì 25 marzo 2010 - Arcispedale Santa Maria Nuova

Aula 2
C. Carollo, G. De Berti

11.40 Terapia antitrombotica
M. Pratesi
12.00 Terapia antipertensiva
A. Negro
12.20 Terapia ipolipidemizzante
S. Pretolani
12.40 Terapia chirurgica
G. Casali

TERZA SESSIONE: PITFALLS

Aula1 GRUPPO A - GRUPPO B
P. Prati, V. Arienti
14.00 TNAs, TIAs, MIMIC TIAs
N. Carraro
14.20 Malattie rare
A. Nucera
14.40 Trombosi venose cerebrali
S. Sanguigni
15.00 La Neurosonologia
G. Malferrari
15.20 L’omocisteina
V. Inchingolo
15.40 La terapia nell’anziano
D. Di Viesti
16.00 Cartella informatizzata
A. Dallari

Aula 2 GRUPPO A -
16.40 Markers di rischio: IMT
P. Prati
17.00 La placca a rischio e gli emboli
F. Accorsi - I. Grisendi
17.20 La stenosi carotidea: quali informazioni dagli ultrasuoni
F. Accorsi
17.40 L’ateromatosi intracranica
F. Accorsi
18.00 Casi clinici: ABCD2
18.30 Casi clinici neuroradiologia
P. Lochner, L. Coppo, E. Lotti, G. De Berti

Aula 3 GRUPPO B
16.40 Markers di rischio: IMT
A. Ghirarduzzi
17.00 La placca a rischio e gli emboli
L. Coppo
17.20 La stenosi carotidea: quali informazioni dagli ultrasuoni
E. Favaretto
17.40 L’ateromatosi intracranica
M. Zedde
18.00 Casi clinici: ABCD2
18.30 Casi clinici neuroradiologia
M. Zedde, I. Lattuada, M. Maggi, G Ciotta

Aula 2 GRUPPO C
14.00 Markers di rischio: IMT
P. Prati
14.20 La placca a rischio e gli emboli
M. Zedde
14.40 La stenosi carotidea: quali informazioni dagli ultrasuoni
F. Accorsi
15.00 L’ateromatosi intracranica
F. Accorsi
15.20 Casi clinici ABCD2 score
15.50 Casi clinici neuroradiologia
P. Lochner, L. Coppo, E. Lotti, G. De Berti

Aula 3 GRUPPO D
14.00 Markers di rischio: IMT
A. Ghirarduzzi
14.20 La placca a rischio e gli emboli
M. Del Sette
14.40 La stenosi carotidea: quali informazioni dagli ultrasuoni
E. Favaretto
15.00 L’ateromatosi intracranica
M. Zedde
15.20 Casi clinici ABCD2
15.50 Casi clinici neuroradiologia
M. Zedde, I. Lattuada, M. Maggi, G Ciotta

Aula1 GRUPPO C - GRUPPO D
F. Monaco, R. Frediani

16.40 TNAs, TIAs, MIMIC TIAs.
V. Sarra
17.00 Malattie rare
A. Nucera
17.20 Trombosi venose cerebrali
G. Procaccianti
17.40 La Neurosonologia
M. Del Sette
18.00 L’omocisteina
A. Siniscalchi
18.20 La terapia nell’anziano
G. Nicoletti
18.40 Cartella clinica informatizzata
A. Dallari

Venerdì 26 Marzo: Dal cambiamento della nosografia al cambiamento della pratica clinica - Congresso

09.45 Apertura dei Lavori
N. Marcello, I. Trenti, G. Malferrari
PRIMA SESSIONE NOSOGRAFIA-EPIDEMIOLOGIA IN MOVIMENTO
Moderatori: N. Marcello, P. Prati, F. Salsa
10.15 Old and new definitions: the new nosography and SOS TIA Project
P. Amarenco
10.30 Old and new diagnostic techniques: Neuroradiology as a tool for the clinical neurologist
M. Kaps
10.45 Old and new diagnostic techniques: Ultrasound
JP. Touboul
11.00 Discussione

SECONDA SESSIONE CLASSIFICAZIONE EZIOPATOGENETICA: LIMITI E NUOVE PROPOSTE
Moderatori: M. R. Tola, F. Monaco
12.00 Inquadramento eziopatogenetico: il TOAST e i suoi limiti
G. Malferrari
12.15 The A.S.C.O. classification: a new phenotypic proposal
P. Amarenco
12.45 Discussione
13.00 LUNCH

TERZA SESSIONE
COME CAMBIANO LE IDEE IN RELAZIONE AL SITO DI LESIONE
Moderatori: A. Ciccone, G. Lanza, F. Servadei
14.00 PITFALLS: TIAs and mimic TIAs
P. Nencini
14.30 PITFALLS: Thrombolysis for TIAs?
D. Toni
15.00 The bridge treatment with ultrasound monitoring
R. Sztaizel

TERZA SESSIONE DALLA CAUSA ALLA TERAPIA
Discussants : L. Lusiani, A. Negro, R. Frediani, G. Coppi, M. Zoli, A. Manari
15.30 Statine: evidenze generali di efficacia e markers di patologia
C. Borghi
15.50 Il cervello e i farmaci antipertensivi: quali e quando?
G. Pistollato
16.10 La terapia antitrombotica: quando, quale e come usarla
I. Iori
16.30 Aterosclerosi extracranica: TEA vs STENTING
E. Vecchiati
16.50 Il compenso metabolico: definizione e ruolo
E. Manicardi
17.10 Le indagini cardiologiche: indicazioni, modi e tempi di esecuzione
G. Di Pasquale
17.30 Discussione
17.40 PAUSA

QUARTA SESSIONE LA PROSPETTIVA EUROPEA
Moderatori: M. Del Sette, G. Mazzi, G. Meneghetti
18.00 European Guidelines on TIA Management
M. Kaps
18:30 Chiusura dei lavori
N. Marcello, A.M. Ferrari, G. Malferrari

Sabato 27 Marzo: Il management nella realtà locale - On the Field

PRIMA SESSIONE
IL MANAGEMENT E L’INNOVAZIONE
Moderatori: N. Marcello, I. Manghi, M. Martini
08.45 Presentazione
09.00 Il Progetto DAY TIA: sperimentazione di più settings-Reggio Emilia
G. Malferrari, A. Dallari, A. Nucera, M. Zedde, E. Lotti, A.M. Ferrari, I. Lattuada
09.30 Innovazione: implementazione locale
G. Mazzi

SECONDA SESSIONE
LE DIVERSITA’ LOCALI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA
Moderatori: G. Mazzi, F. Nicolini
09.45 Tavola rotonda
Il Medico dell’Emergenza e il Neurologo costruiscono i percorsi (L'evento verrà registrato a documentazione del lavoro eseguito per creare il percorso regionale)

Medico del DEA: Neurologo:
G. Guizzardi Bologna G. Procaccianti-M. Guarino
C. Tassi Carpi G. Greco
A. Fanciulli Cesena A.M. Mauro
M. Bigoni Ferrara M.R. Tola
G. Rastelli Fidenza E. Montanari
M. Maroni Forlì W. Neri
M. Cavalli Modena F. Casoni
G. Cervellini Parma U. Scoditti
M. Arvedi Piacenza D. Guidetti
M. Pazzaglia Ravenna F. Rasi
M. Galletti Rimini A. Ravasio

TERZA SESSIONE
LA PROSPETTIVA ISTITUZIONALE
Moderatori: S. De Franco, G. Canali, V. Pedone
12.30 L’integrazione: il ruolo del medico di medicina generale nel follow-up
A. Zaninelli
12.45 Innovazione: una visione clinico-organizzativa
S. Ferro
13.00 L’esperienza del REBORA: le domande aperte del clinico
T. Sacquegna, F. Rasi, N. Marcello
13.15 Chiusura dei lavori
N. Marcello, G. Malferrari, N. Marcello, I. Trenti, G. Malferrari

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Centro E-learning di Ateneo
Tel 0522 522521 Fax 0522 522512 - Mobile: 335 5403660 - e-mail: cea@unimore.it SINV

Info: Ufficio Stampa Arcispedale Santa Maria Nuova Reggio Emilia/dr.ssa Irene Marcello

Venerdì, 26 Marzo 2010

Cerca nel sito

22 Ottobre 2014
Assistenza e servizi

Salone del gusto per la SALUTE: la Rete Oncologica Piemonte e Valle d'Aosta

MANGIARE SANO PER VIVERE IN BUONA SALUTE Conferenza 26 ottobre h.18,00 Sala Blu Il progetto Follow Up e Stili di vita si presenta all’edizione 2014 del Salone del Gusto – Terra (continua...)
21 Ottobre 2014
Assistenza e servizi

Convegno Venerdì 24 Ottobre - La salute di mamme e bambini africani

VENERDI' 24 OTTOBRE 2014 ALLE ORE 17.30 A BRA nell'AUDITORIUM della CASSA DI RISPARMIO DI BRA in via Principi di Piemonte,12. Si tratta del convegno su "LA SALUTE DELLE M (continua...)
21 Ottobre 2014
Sanità Cuneo

INTERVENTI PRECOCI SU GIOVANI DEL CENTRO DI SALUTE MENTALE

La letteratura scientifica nel campo della salute mentale sottolinea sempre più l’importanza degli interventi precoci, efficaci sia sul piano riabilitativo che preventivo: una riab (continua...)
21 Ottobre 2014
Sanità Cuneo

CROSO SANITA' A SAVIGLIANO: Codici deontologici a confronto all’Asl CN1

Codici deontologici: prospettive a confronto” è il tema del corso che si terrà, nella seconda edizione, il 28 ottobre prossimo a Savigliano, presso la sala congressi del SS. (continua...)
21 Ottobre 2014
Asl e Aziende Ospedaliere

Innovazione della SANITA' LAZIALE: RICETTE ONLINE E ASSISTENZA NEI GIORNI FESTIVI

L'Associazione Articolo 32 ha accolto con enorme soddisfazione la notizia dell' accordo firmato tra Regione e medici di famiglia. (continua...)
Collaborazioni esterne con la Redazione di HCMagazine - per info: redazione@hcmagazine.it

Componente mancante per la visualizzazione di contenuti Flash.

Ti tocco toccati - Cladio Novali presenta il progetto
Claudio Novali, Primario del reparto di Chirurgia vascolare dell'Ospedale Santa Croce di Cuneo, pres…

“GIM, PALADINO DI UN SOGNO”: UN CONCORSO NARRATIVO NAZIONALE

Concorso rivolto a pazienti, famigliari ed operatori per raccontare la malattia oncologica e le pratiche di cura.
La partecipazione all’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Edo ed Elvo Tempia in collaborazione con l’ASL BI, è libera. Gli elaborati giudicati più meritevoli saranno raccolti in un volume e pubblicati, anche in forma anonima
Tutte le info nell'articolo a seguire.

CORSI DI FORMAZIONE workshop e bandi

Nuovi CORI FORMAZIONE SANITARI.

Si terrà a Dronero, presso l’Istituto Alberghiero, il 10 e 19 novembre il corso sulla celiachia organizzato dall’Asl CN1 “Progetto Celiachia”, parte il corso per ristoratori e albergatori Si terrà presso i locali dell’Istituto alberghiero G. Donadio di Dronero il corso teorico-pratico relativo al...
E prima edizione del Premio Ricerca IOR Il prof. Stefano Semplici, Presidente del Comitato internazionale di Bioetica dell'Unesco, sarà all'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna (Aula Magna, Centro di Ricerca, via di Barbiano 1/10) giovedì 23 ottobre alle ore 12 per una lettura scientifica dal...
La Nefrologia Pediatrica, Dialisi e Trapianto del Dipartimento ad Attività Integrata (DAI) di Salute della Donna e del Bambino dell'Azienda Ospedaliera di Padova, ha organizzato quest'anno il Congresso Nazionale della Società Italiana di Nefrologia Pediatrica, di cui sarà celebrata la 30^ edizione...
IL XLV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI NEUROLOGIA Fino al 14 ottobre verranno presentati i risultati dei più innovativi studi scientifici in campo neurologico E' in corso a Cagliari la XLV edizione del Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia (SIN), il consueto...
Fossano. La Struttura di Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) del dipartimento di Prevenzione dell’Asl CN1, intende organizzare un corso di formazione, con possibili riedizioni nel 2014 - 2015 per la conoscenza e identificazione delle specie fungine, con esame finale per il rilascio di attestato....
Conoscenze, attitudini e comportamenti programma del corso: 18 Ottobre 2014 h. 9-18 SAVIGLIANO UNIVERSITA’ DI SAVIGLIANO CORSO DI STUDI DI SCIENZA DELL’EDUCAZIONE VIA GARIBALDI, 6 SAVIGLIANO Programma Moderatore Marilena Bertini, Presidente CCM 9.00 Registrazione Partecipanti 9.30...
Gli iscritti sono già 270!! Se ne discuterà con esperti provenienti da diverse parti d’Italia tra il 9 e l’11 ottobre Dal 9 all’11 ottobre a Cuneo (presso il Centro Incontri della Provincia, corso Dante 41) si terrà il IV Convegno nazionale “Fare e Pensare in Montagnaterapia”. Spiegano gli...
Essere allo stesso tempo “tecnico” e “filantropo” è la sfida che ogni medico deve affrontare per raggiungere la dimensione ideale della professione. Conoscere cioè, ovviamente, la medicina, ma anche saper comprendere il paziente e rispettarne la volontà: l’atto medico che diventa etico, un atto di...
Si terrà a Dronero, presso l’Istituto Alberghiero, il 10 e 19 novembre il corso sulla celiachia organizzato dall’Asl CN1 “Progetto Celiachia”, parte il corso per ristoratori e albergatori Si terrà presso i locali dell’Istituto alberghiero G. Donadio di Dronero il corso teorico-pratico relativo al...
E prima edizione del Premio Ricerca IOR Il prof. Stefano Semplici, Presidente del Comitato internazionale di Bioetica dell'Unesco, sarà all'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna (Aula Magna, Centro di Ricerca, via di Barbiano 1/10) giovedì 23 ottobre alle ore 12 per una lettura scientifica dal...
La Nefrologia Pediatrica, Dialisi e Trapianto del Dipartimento ad Attività Integrata (DAI) di Salute della Donna e del Bambino dell'Azienda Ospedaliera di Padova, ha organizzato quest'anno il Congresso Nazionale della Società Italiana di Nefrologia Pediatrica, di cui sarà celebrata la 30^ edizione...
IL XLV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI NEUROLOGIA Fino al 14 ottobre verranno presentati i risultati dei più innovativi studi scientifici in campo neurologico E' in corso a Cagliari la XLV edizione del Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia (SIN), il consueto...
Fossano. La Struttura di Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) del dipartimento di Prevenzione dell’Asl CN1, intende organizzare un corso di formazione, con possibili riedizioni nel 2014 - 2015 per la conoscenza e identificazione delle specie fungine, con esame finale per il rilascio di attestato....
Conoscenze, attitudini e comportamenti programma del corso: 18 Ottobre 2014 h. 9-18 SAVIGLIANO UNIVERSITA’ DI SAVIGLIANO CORSO DI STUDI DI SCIENZA DELL’EDUCAZIONE VIA GARIBALDI, 6 SAVIGLIANO Programma Moderatore Marilena Bertini, Presidente CCM 9.00 Registrazione Partecipanti 9.30...
Gli iscritti sono già 270!! Se ne discuterà con esperti provenienti da diverse parti d’Italia tra il 9 e l’11 ottobre Dal 9 all’11 ottobre a Cuneo (presso il Centro Incontri della Provincia, corso Dante 41) si terrà il IV Convegno nazionale “Fare e Pensare in Montagnaterapia”. Spiegano gli...
Essere allo stesso tempo “tecnico” e “filantropo” è la sfida che ogni medico deve affrontare per raggiungere la dimensione ideale della professione. Conoscere cioè, ovviamente, la medicina, ma anche saper comprendere il paziente e rispettarne la volontà: l’atto medico che diventa etico, un atto di...

"Il Parkinson, l'aiuto dei medici e la tangoterapia"
Claudio Rabbia, Presidente dell'Associazione Parkinson Lago Maggiore in occasione dell'evento Parkinson Cup previsto il 23 febbraio, si racconta.

Locandine

17 Ottobre 2014
Sanità Cuneo

jane è tornata a casa. Il ringraziamento di Aldo Borgna

Jean è ritornata in Italia venerdì 10 ottobre. L'obiettivo del rientro entro la settimana è stato quindi raggiunto. (continua...)
17 Ottobre 2014
Sanità Cuneo

Ospedale di Ceva, inaugurata la nuova TAc - Asl cn1

Alla presenza della Direzione Generale dell’Asl, del sindaco di Ceva e del Co.di.ce. Inaugurata la nuova TAC all’ospedale di Ceva. (continua...)
17 Ottobre 2014
Assistenza e servizi

Attenti ai funghi! - qualche precauzione dall'ASL CN1

Le condizioni climatiche di quest’ultimo periodo hanno favorito la nascita dei funghi. (continua...)